Google Analytics: 4 alternative conformi al GDPR

Come è ormai noto alla maggior parte di coloro che gestiscono dei siti Web o si occupano di SEO, il parere del Garante Privacy si è recentemente allineato ai pronunciamenti dei colleghi di Francia e Austria riguardo a Google Analytics.

Per l’autorità italiana infatti, l’utilizzo di questa piattaforma non può considerarsi conforme al GDPR (General Data Protection Regulation), l’attuale normativa europea in tema di raccolta, trattamento e conservazione dei dati personali.

Le ragioni di questa iniziativa andrebbero ricercate nel fatto che Google Analytics invia alcune informazioni degli utenti (ad esempio l’indirizzo IP o dettagli sul dispositivo utilizzato) verso server residenti negli Stati Uniti.

Utilizzare Data Center collocati in Europa non è l’unico requisito previsto dal GDPR per la compliance ma è comunque fondamentale. Cerchiamo quindi di capire quali alternative potremmo utilizzare per sostituire Google Analytics disponendo di funzionalità simili e senza andare incontro a quelle che il Garante considererebbe come delle violazioni.

Web Analytics Italia

Una proposta libera e gratuita dedicata ai siti Web della Pubblica amministrazione, il servizio offre le statistiche in tempo reale mentre i dati sono raccolti ed elaborati dalla piattaforma centralizzata WAI (Web Analytics Italia)

Quest’ultima ospita i dati statistici dei siti Web delle Pubbliche amministrazioni italiane che hanno deciso di aderire al progetto e le aiuta a comprendere il comportamento dei propri utenti online.

Plausible Analytics

È una soluzione leggera e Open Source per le Web Analytics, non utilizza cookie e questo la rende conforme con quanto previsto dal GDPR e dagli altri regolamenti internazionali in materia di rispetto della privacy.

La piattaforma si basa su un’infrastruttura Cloud europea, non effettua alcun tipo di tracciamento cross-site o cross-device e garantisce che i dati raccolti non vengano utilizzati da aziende di terze parti.

Matomo

Ha il doppio scopo di fornire statistiche complete sui siti Web e di fare in modo che tutti i dati analizzati rimangano di proprietà degli utenti.

Può essere utilizzato sia per siti Web che per applicazioni mobile tramite un apposito codice non invasivo per il tracciamento. Nel sito Internet del progetto è possibile reperire un’analisi dettagliata nella quale vengono confrontate le caratteristiche del servizio con quelle di Google Analytics 4, anche dal punto di vista della conformità con il GDPR.

Simple Analytics

Simple Analytics si presenta come un’alternativa privacy-first a Google Analytics, per questo motivo la conformità con il GDPR viene indicata come una delle caratteristiche principali della piattaforma.

Tutti i dati raccolti vengono cifrati in modo che non possano essere letti da terzi estranei, non viene archiviato alcun dato relativo agli utenti che visitano i siti Web, tutti i server sono posizionati in Europa e nessuna delle informazioni analizzate viene venduta per finalità di marketing.