Lugano diventerà la capitale europea di Bitcoin. Svelato il progetto crypto

Lugano diventerà la capitale europea di Bitcoin. Svelato il progetto crypto
Schermata 2022-03-08 alle 09.59.02

Attualmente l’hub crypto più importante e sviluppato d’Europa è quello di Zugo, città della Svizzera tedesca. A breve però, le cose potrebbero cambiare.

La città di Lugano grazie ad un ampio progetto svelato in collaborazione con Tether (USDT), potrebbe diventare la capitale europea di Bitcoin, una particolare ‘criptovaluta’ che rientra nella categoria delle cosiddette stablecoin, quindi ancorata al valore di una valuta FIAT, in questo caso il dollaro statunitense.

Il progetto, Lugano’s Plan B, verrà presentato il 3 marzo al Palazzo dei Congressi di Lugano ed è inoltre possibile seguire la conferenza in streaming su YouTube a partire dalle 17:00. La conferenza stampa sarà presidiata da Michele Foletti, Sindaco di Lugano, e Paolo Ardoino, CTO, Tether.

“Il mondo sta cambiando con Bitcoin, Stablecoin e le altre tecnologie digitali che rivoluzionano il settore finanziario. Ogni città ha bisogno di un piano che affronti le nuove realtà per portare convenienza, libertà e prosperità ai suoi cittadini”, è scritto sul sito ufficiale della Città di Lugano.

Lugano è già una affermata città crypto-friendly; passeggiando per le vie del centro, ci si accorge della presenza di ATM di Bitcoin e di molte attività che lavorano in questo settore. La città ticinese ha più possibilità di emergere rispetto alle grandi capitali europee, poichè Lugano conta poco più di 60.000 abitanti.

Fonte: HWUpgrade