Kuo: Apple terrà il suo evento sulle cuffie per realtà mista a gennaio

Il famoso analista Ming-Chi Kuo afferma che Apple terrà un evento speciale per il suo visore per realtà mista a gennaio.

L’analista afferma che gli strumenti per gli sviluppatori verranno lanciati “2-4 settimane dopo l’evento” e i preordini inizieranno nel secondo trimestre del 2023.

Il mese scorso, Kuo ha avvertito i fan di Apple entusiasti di non aspettarsi le tanto attese cuffie per realtà mista alla Worldwide Developer Conference (WWDC) di quest’anno. In effetti, l’auricolare non è stato presentato al grande evento annuale di Apple.

Kuo ha detto all’epoca che Apple non avrebbe voluto annunciare prematuramente l’auricolare poiché “i concorrenti daranno immediatamente il via a progetti di copia e copieranno felicemente le eccellenti idee di Apple e raggiungeranno gli scaffali dei negozi prima del lancio di Apple nel 2023”.

È discutibile se i rivali sarebbero in grado di copiare l’hardware e il sistema operativo di Apple – e successivamente produrre abbastanza per essere lanciati nei prossimi mesi. Si dice che Apple, con tutto il suo peso, stia lottando contro la stessa carenza di chip e altri problemi della catena di approvvigionamento che stanno avendo un impatto sull’intero settore.

Lo stesso Kuo ha recentemente evidenziato che i concorrenti dovrebbero essere circa 2-3 anni indietro rispetto ad Apple.

“Attualmente, il più grande fornitore di chip di visori AR/VR è Qualcomm e la sua soluzione mainstream XR2 ha una potenza di calcolo del livello dei telefoni cellulari”, spiega Kuo.

L’auricolare di Apple è impostato per presentare una configurazione a tre display (con due pannelli Micro OLED e un AMOLED) e più di 10 sensori (comprese le fotocamere) per l’ambiente avanzato e il rilevamento dei gesti. Dovrebbe supportare una transizione senza interruzioni tra VR e AR.

Si dice che la società stabilisca basse aspettative di vendita per la prima iterazione del suo visore a causa del suo costo elevato previsto, che è stimato in circa $ 3.000. Si dice che Apple si aspetti di vendere solo circa un auricolare per Apple Store al giorno.

Kuo prevede che la crescita futura sarà guidata da “una seconda generazione più accessibile”.

Post Correlati