Scroll Top

Gli sviluppatori potranno richiedere i dev kit di Vision Pro

Apple si sta preparando per il suo prossimo grande salto nel mondo dell’elaborazione spaziale con l’introduzione del Vision Pro. Gli sviluppatori che attendono con impazienza la possibilità di preparare applicazioni per il dispositivo potranno richiedere i dev kit.

Vision Pro è il primo salto di Apple nel mondo dell’elaborazione spaziale. Tuttavia, senza l’accesso all’hardware, gli sviluppatori si trovano di fronte a sfide significative nella realizzazione e nel collaudo delle loro applicazioni per la piattaforma.

Sebbene i dettagli specifici sul kit per sviluppatori siano ancora scarsi, Apple è solita fornire agli sviluppatori strumenti essenziali durante le transizioni più importanti.

Nel 2020, quando Apple ha intrapreso il passaggio ad Apple Silicon, agli sviluppatori è stato concesso l’accesso a un kit di transizione per sviluppatori, contenuto in una custodia per Mac mini. Questo ha permesso loro di adattare il proprio software alla nuova architettura e di garantirne la compatibilità.

“Così come il Mac ci ha introdotto al personal computing e l’iPhone al mobile computing, Apple Vision Pro ci introduce allo spatial computing”, ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple.

“Costruito sulla base di decenni di innovazione Apple, Vision Pro è anni avanti e diverso da qualsiasi cosa creata prima, con un nuovo sistema di input rivoluzionario e migliaia di innovazioni rivoluzionarie. Questo sblocca esperienze incredibili per i nostri utenti e nuove entusiasmanti opportunità per i nostri sviluppatori”.

Il sito web di Apple dedicato agli sviluppatori lascia intendere l’imminente comparsa di applicazioni per il kit di sviluppo Apple Vision Pro, forse già a luglio.

Anche se le specifiche e le caratteristiche esatte del kit non sono ancora state rivelate, si prevede che fornirà agli sviluppatori le risorse e gli strumenti necessari per iniziare a creare e perfezionare le loro applicazioni di calcolo spaziale.

Apple sta inoltre adottando ulteriori misure per supportare gli sviluppatori in questa impresa. Gli sviluppatori avranno la possibilità di richiedere una valutazione della compatibilità di Apple Vision Pro, per garantire che le loro applicazioni si integrino perfettamente con la nuova piattaforma.

Inoltre, Apple sta istituendo laboratori per sviluppatori in località chiave in tutto il mondo, tra cui Cupertino, Londra, Monaco, Shanghai, Singapore e Tokyo. Questi laboratori offriranno istruzioni di persona e promuoveranno un ambiente collaborativo in cui gli sviluppatori potranno ricevere indicazioni e feedback dagli esperti di Apple.

Mentre gli sviluppatori attendono la disponibilità del kit per sviluppatori Apple Vision Pro, è bene notare che le cuffie vere e proprie non saranno disponibili per l’acquisto prima dell’inizio del 2024. Il prezzo di 3.499 dollari significa che è improbabile che l’auricolare raggiunga molti utenti prima di un certo periodo di tempo.

Post Correlati